Siete Notthing Hill lovers o Montmartre reveurs?

Puoi amare entrambe le mete. Ma infondo al cuore sai che solo una delle due ti appartiene veramente. Un po’ come il classico colpo di fulmine: non c’è un vero motivo, è così e basta, e nessun’altro è uguale!

Eccoci al fiorire (finalmente!) della Primavera. E le nostre mete ci portano a escursioni dai toni pastello. Parigi o Londra? (Ma non la solita Parigi, non una Londra qualunque). Noi inguaribili romantici siamo sulle orme dei nostri romanzi preferiti. Coi relativi film…

….Sono le 9.20 del mattino e un raggio di sole entra timidamente dalla persiana turchese posta al secondo piano della casetta rosa in Rue de Miro’. Non prima di avere sfiorato leggermente il petalo rosa delle violette antistanti il balcone.

Nello stesso istante, oltre Manica, the cup of tea inavvertitamente mal riposta sullo scrittoio di Mister Harry si rovescia sulla copertina di un vecchio libro di viaggi….

(Ora non potete non indovinare!)

Le due scene simultanee sono rispettivamente ambientate in Montmartre… e a Notthing Hill.Due mondi attigui che si sfiorano senza mai toccarsi. Due diverse visioni del mondo. Due differenti modi di essere.

La prima: romantica, bohemienne, un po’ nostalgica. La seconda: intellettuale, easy, think different.

Ecco allora un divertente face-to-face per coglierne i punti salienti (così potete scegliere meglio!)

1. Montmartre dans la poche:

– Mascotte : Le chat Noir

– Locale simbolo: Le Moulin Rouge

⁃ Bistrot: Restaurant Le Consulat (se amate “Amelie” sapete perché..)

⁃ Film (già lo sapete!) “Le fabuleux destin de Amelie”.

⁃ Musicall: Moulin Rouge

⁃ Quote (motto): “Tempi duri per i sognatori”

2. Notthing Hill by pocket:

⁃ Mascotte: l’elegante dalmata cacciato da Crudelia De Mon (o Lilly senza io vagabondo?)

⁃ Locale simbolo: “The travel Book”;

⁃ Bistrot: “Outsider Coffee Shop”

⁃ Film (guess what?) “Notthing Hill”

⁃ Musicall: The Rocky Horror Pictures Show;

⁃ Quote (don’t forget!) :” I’m just a girl, standing in front of a boy, asking him to love her”.

Io non ho mai avuto dubbi: sempre stata inguaribilmente Montmartre-amoureuse… e voi? Avete voglia di raccontarmi la vostra Notthing Hill?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...